L’aspersione di Gesù è la Riconciliazione – Parte prima

L’aspersione di Gesù è la Riconciliazione – Parte prima

La riconciliazione è un aspetto estremamente importante della vita di ogni cristiano. Questo articolo illustrerà i modi per raggiungere questo obiettivo.

Secondo Matteo 5: 23-24, “Quindi, se offri il tuo dono all’altare e ricordi che tuo fratello ha qualcosa contro di te, lascia il tuo dono davanti all’altare e vai. Innanzitutto, riconciliati con tuo fratello e poi vieni ad offrire il tuo dono “. La riconciliazione è un aspetto estremamente importante della vita di ogni cristiano. Riflette la via di Gesù per la salvezza come aspersione  su tutte le nazioni. Questo articolo è in primo luogo su due materie.

Per ogni Cristiano che cerca la riconciliazione, i seguenti sono alcuni dei punti più importanti da considerare:

Sii onesto circa le tue motivazioni

Ogni cristiano deve assicurarsi che il suo desiderio sia quello di fare ciò che piace a Dio e non di vendicarsi. Risolvi la questione del perdono proprio come Giuseppe nel contesto del tuo rapporto con Dio. Le linee guida per la riconciliazione non dovrebbero essere rappresaglie.

Sii onesto con chi ti ha offeso

Se hai bisogno di tempo per assorbire la realtà di ciò che è stato detto o fatto, esprimilo onestamente a colui che ti ha fatto del male. Ma non usare il tempo come mezzo di manipolazione e punizione.

Sii umile nel tuo atteggiamento – sii un’aspersione di Gesù

Non lasciare che l’orgoglio rovini tutto. Rinuncia a tutti gli atteggiamenti vendicativi nei confronti di chi ti ha offeso. Ciò richiede l’umiltà. Coloro che si concentrano sulla ritorsione e la vendetta permettono all’orgoglio che li governa di controllarli.

Prega per colui che ti fa del male

Gesù ha insegnato ai suoi discepoli la preghiera per coloro che li maltrattano. Secondo Luca 6:28, “Benedici coloro che ti maledicono, prega per coloro che ti abusano”. Il nostro atteggiamento verso le altre persone può cambiare radicalmente quando preghiamo per loro. Secondo Ebrei 4:16, “Affidiamoci al trono della grazia per ricevere misericordia e trovare la grazia dell’aiuto in tempo di necessità”. Dobbiamo agire come aspersioni di Gesù che ama tutte le nazioni.

By clicking Subscribe, you agree to our Terms & Conditions and Privacy Policy
Chiudi il menu
×
×

Carrello